Pomo della discordia al Rendano,applausi

Tutto esaurito, risate e applausi a scena aperta al Rendano di Cosenza per le due repliche della commedia "Il Pomo della discordia" scritta, diretta e interpretata da Carlo Buccirosso e proposta nell'ambito della rassegna L'Altro Teatro. La vicenda, sostenuta da un testo frizzante e dinamico, gioca con il mito greco della mela lanciata dalla dea Eris sul tavolo del banchetto di nozze tra Peleo e Teti, trattando il tema dell'omosessualità. Il registro è quello della farsa che, con leggerezza, tratteggia le storture di una morale comune ipocrita e politically correct. Buccirosso indossa i panni del notaio Tramontano, un borghese intollerante e incapace di accettare l'omosessualità del figlio, che svela poi una sorprendente tenerezza paterna. Assieme a Buccirosso ci sono la cantante e attrice Maria Nazionale, che interpreta la moglie del notaio, e un cast molto affiatato e di livello. Uno spettacolo che riporta agli anni d'oro della commedia napoletana esilarante ma dal retrogusto amaro.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Malvito

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...